motore di ricerca

La Citta'

Storia, Tradizioni, Musei, Teatro, Cultura, Turismo, Comitati di zona ... Entra nella sezione  La Citta'

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Commissioni Consiliari, Statuto, Regolamenti ... Entra nella sezione  Il Comune

Servizi al Cittadino

Sportelli informativi, URP, Uffici, Procedimenti, Modulistica, … Entra nella sezione  Servizi al Cittadino

HOME » Servizi al Cittadino | Tributi | TASI

ultima modifica: 03/11/2017

TASI 2017

 

 

SI AVVISA CHE A DECORRERE DAL 1° GENNAIO 2016 SONO ESENTI DA T.A.S.I. LE UNITA' IMMOBILIARI ADIBITE AD ABITAZIONE PRINCIPALE DEL SOGGETTO PASSIVO E RELATIVE PERTINENZE.

 

Le scadenze di pagamento TASI per il 2017 e per gli immobili soggetti ad imposta (Immobili strumentali all'attività agricola e "Beni Merce") sono le seguenti:

1. Il versamento dell'acconto, pari al 50% dell'imposta dovuta per l'inteor anno, doveva essere eseguito entro lo scorso 16 GIUGNO 2017 utilizzando le aliquote 2016

2. Il versamento della rata a saldo, a conguaglio sull'intera annualità, deve essere eseguito entro il 18 DICEMBRE 2017, applicando le aliquote deliberate dall'Ente nel 2017. 

 

PER L'ANNO DI IMPOSTA 2017 SONO CONFERMATE LE ALIQUOTE DELIBERATE DALL'ENTE NEL 2016.

 

Il versamento avviene in autoliquidazione utilizzando il modello di versamento F24.

 

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL TRIBUTO CONSULTARE IL VOLANTINO INFORMATIVO TASI 2017 

 

E' possibile eseguire il calcolo del dovuto TASI per l'anno 2017 e conseguentemente stampare il modello di pagamento F24 precompilato cliccando su "CALCOLO TASI 2017 E STAMPA F24 "

Banner IMU 2017 CALCOLO TASI 2017 E STAMPA F24

 

 

RAVVEDIMENTO OPEROSO IN CASO DI OMESSO/PARZIALE VERSAMENTO T.A.S.I. ANNO 2017

 

Nel caso non fossero stati eseguiti i sopra indicati versamenti d'imposta per l'anno 2016 non è più possibile eseguire il versamento dell'imposta evasa utilizzando l'istituto del RAVVEDIMENTO OPEROSO", poichè la scadenza per utilizzare tale istituto per l'anno di imposta 2016 era lo scorso 30 Giugno 2017.

 

Alla data odierna  è possibile ravvedersi per omessi/parziali versamenti 2017 (istruzioni come da allegato documento ).

 

Tale istituto utilizzabile fino al momento in cui l'Ente Impositore non abbia avviato la procedura di recupero d'imposta, prevede che il contribuente possa eseguire spontaneamente il versamento dell'imposta non pagata, sanzioni abbattute ed interessi moratori calcolati al tasso d'interesse legale e maturati giornalmente.

 

Per maggiori informazioni consultare ISTRUZIONI SU COME ESEGUIRE IL RAVVEDIMENTO  .

 

Anche per il calcolo del dovuto con ravvedimento Operoso è possibile utilizzare il motore di calcolo sopra riportato

 

 

Avvisi e documenti:

TASI - Aliquote anno 2017 

TASI - Regolamento Comunale per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili 

TASI - Istruzioni per Ravvedimento Operoso 

TASI - Istanza di rimborso 

TASI - Autocertificazione per residenti all'Estero (AIRE) e pensionati nel paese di residenza 

 

MODULISTICA:

TRIBUTI - Istanza di riversamento somme indebitamente percepite dal Comune di Cesenatico a favore di altro Comune

TRIBUTI - Istanza di riversamento somme indebitamente percepite da altro Comune a favore del Comune di Cesenatico

TRIBUTI - Istanza di compensazione Comune/Stato di somme correttamente versate per quanto riguarda l'importo complessivamente dovuto

TRIBUTI - Istanza per la correzione di dati erroneamente indicati nel modello di pagamento F24

 

 

 

 

Risultato
  • 3
(4571 valutazioni)


Comune di
Cesenatico
Indirizzo: via M.Moretti, 5 - 47042 Cesenatico (FC)
telefono: 0547-79111 fax: 0547-83820
P.Iva: P.I.00220600407
Posta elettronica certificata (PEC): cesenatico@cert.provincia.fc.it
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2013