Comunicazione di cessione di fabbricato - Comune di Cesenatico (FC)

Servizi al Cittadino e alla Famiglia | Comunicazione di cessione di fabbricato - Comune di Cesenatico (FC)

Comunicazione di cessione di fabbricato
Comunicazione di cessione di fabbricato (per cittadini Italiani e Comunitari)

L'art. 3 comma 3 del D.L. 14.3.2011 n. 23 (con decorrenza 7.4.2011) ha stabilito che non sussiste più l'obbligo della comunicazione di "cessione di fabbricato" qualora sia stato registrato il contratto di locazione.

L'art. 5 comma 1 lettera d) e comma 4 del D.L. 13.5.2011 n. 70 (con decorrenza 14.5.2011) ha esteso tale esenzione dall'obbligo di comunicare l'avvenuta cessione anche ai casi di compravendita di immobili o di diritti immobiliari, per cui sia avvenuta la registrazione.

Con successivi interventi normativi, in base ai commi 3 e 4 dell'art. 2 del D.L. 79/2012, l'obbligo di comunicazione di cessione di fabbricato permane solo per:

  • comodato d'uso (esclusivo) verbale (per periodi superiori al mese) non soggetto a registrazione;
  • la comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza di cui all'art. 7 del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione (cittadini extracomunitari) e norme sulla condizione dello straniero di cui al D.Lgs. 286/1998.

Tale comunicazione va inoltrata all'autorità locale di pubblica sicurezza, entro 48 ore dalla consegna dell'immobile.

Modello di comunicazione di cessione di fabbricato per cittadini Italiani e Comunitari

Comunicazione di cessione di fabbricato (per cittadini Stranieri o Apolidi)

Chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero non comunitario o apolide, anche se parente o affine, o lo assume per qualsiasi causa alle proprie dipendenze o gli cede la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, posti nel territorio dello Stato, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro 48 ore, all'autorità locale di pubblica sicurezza.

La comunicazione comprende, oltre alle generalità del denunciante, quelle dello straniero o apolide, gli estremi del passaporto o del documento di identificazione che lo riguardano, l'esatta ubicazione dell'immobile ceduto o in cui la persona è alloggiata, ospitata o presta servizio. 

E' necessario presentare la comunicazione su apposito modulo reperibile in allegato o presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

N.B. La comunicazione va presentata all'Ufficio relazioni con il pubblico (oppure inviata con raccomandata con ricevuta di ritorno) entro 48 ore dalla data in cui la persona interessata ottiene la disponibilità dell'immobile in oggetto.

 
A chi rivolgersi:
 
 
Sede:
Via M.Moretti, 4 - piano terra
 
Contatti:
nr. verde 800017620
054779200 - 054779313
 
 
orari:
lunedì - venerdi 8:30 - 13:00
giovedì 15:30 - 17:00
sabato 10:00 - 12:00
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 


 

Pubblicato il 
Aggiornato il