Comunicazione di cessione di fabbricato - Comune di Cesenatico (FC)

Servizi al Cittadino e alla Famiglia | Comunicazione di cessione di fabbricato - Comune di Cesenatico (FC)

Comunicazione di cessione di fabbricato
Comunicazione di cessione di fabbricato (per cittadini Italiani e Comunitari)

L'art. 3 comma 3 del D.L. 14.3.2011 n. 23 (con decorrenza 7.4.2011) ha stabilito che non sussiste più l'obbligo della comunicazione di "cessione di fabbricato" qualora sia stato registrato il contratto di locazione.

L'art. 5 comma 1 lettera d) e comma 4 del D.L. 13.5.2011 n. 70 (con decorrenza 14.5.2011) ha esteso tale esenzione dall'obbligo di comunicare l'avvenuta cessione anche ai casi di compravendita di immobili o di diritti immobiliari, per cui sia avvenuta la registrazione.

Con successivi interventi normativi, in base ai commi 3 e 4 dell'art. 2 del D.L. 79/2012, l'obbligo di comunicazione di cessione di fabbricato permane solo per:

  • comodato d'uso (esclusivo) verbale (per periodi superiori al mese) non soggetto a registrazione;
  • la comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza di cui all'art. 7 del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione (cittadini extracomunitari) e norme sulla condizione dello straniero di cui al D.Lgs. 286/1998.

Tale comunicazione va inoltrata all'autorità locale di pubblica sicurezza, entro 48 ore dalla consegna dell'immobile.

Modello di comunicazione di cessione di fabbricato per cittadini Italiani e Comunitari

Comunicazione di cessione di fabbricato (per cittadini Stranieri o Apolidi)

Chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero non comunitario o apolide, anche se parente o affine, o lo assume per qualsiasi causa alle proprie dipendenze o gli cede la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, posti nel territorio dello Stato, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro 48 ore, all'autorità locale di pubblica sicurezza.

La comunicazione comprende, oltre alle generalità del denunciante, quelle dello straniero o apolide, gli estremi del passaporto o del documento di identificazione che lo riguardano, l'esatta ubicazione dell'immobile ceduto o in cui la persona è alloggiata, ospitata o presta servizio. 

E' necessario presentare la comunicazione su apposito modulo reperibile in allegato o presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Tale comunicazione va inoltrata all'autorità locale di pubblica sicurezza, entro 48 ore dalla consegna dell'immobile.

A chi rivolgersi:
 
 
Sede:
Via M.Moretti, 4 - piano terra
 
Contatti:
054779200 - 054779313 - 054779333
(dalle 10:00 alle 12:00)
 
 
orari:
lunedì - venerdi 9:00 - 12:00
martedì 15:30 - 17:00
sabato chiuso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 
Aggiornato il