referendum abrogativi del 12 giugno 2022 - Comune di Cesenatico (FC)

Trasparenza | Elezioni | referendum abrogativi del 12 giugno 2022 - Comune di Cesenatico (FC)

Referendum abrogativi del 12 giugno 2022

Le operazioni di voto inizieranno domenica alle ore 7.00 e termineranno alle ore 23.00.

Con i Decreti del Presidente della Repubblica del 6 aprile 2022, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.82 del 7 aprile 2022 sono stati indetti 5 referendum abrogativi ai sensi dell’art.75 della Costituzione aventi le seguenti denominazioni:

1) Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi

2) Limitazione delle misure di cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma I, lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale

3) Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati

4) Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte

5) Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura

Al seguente link il testo completo dei 5 quesiti https://dait.interno.gov.it/elezioni/speciale-referendum

Cosa occorre per votare

Per votare occorre avere compiuto 18 anni e presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale e un documento d'identità, anche scaduto, purché la persona risulti riconoscibile. E' accettata anche l'identificazione da parte del personale in servizio ai seggi o da persone conosciute da personale dei seggi.  

Dove andare a votare

Il seggio è determinato sulla base dell'indirizzo risultante nelle liste elettorali che viene aggiornato in occasione delle revisioni periodiche previste dalla legge. L'ultima revisione prima delle consultazioni elettorali è prevista al 45° giorno antecedente il voto.

Chi cambia indirizzo successivamente rimane assegnato alla sezione elettorale collegata al precedente indirizzo di residenza.

Per quanto riguarda l'aggiornamento dei dati sulla tessera elettorale, l'elettore riceve al nuovo indirizzo una lettera con etichette da apporre sui vecchi dati della tessera solo se il cambio di indirizzo comporta anche un cambio di seggio

 
Rilascio Tessera Elettorale
Per il rilascio della Tessera Elettorale occorre presentarsi all'Ufficio Anagrafe - Via Saffi 1 negli orari di apertura al pubblico

La Tessera Elettorale viene rilasciata ai cittadini italiani residenti, alla maggiore età o in occasione di immigrazione nel comune, dietro restituzione di quella in possesso, mentre è rinnovata su richiesta dell'interessato nei casi di esaurimento della stessa (ovvero quando sono esauriti i diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale), deterioramento, smarrimento o furto.

Per gli elettori immigrati nel Comune entro il 45° giorno antecedente il voto e che siano stati cancellati dalle liste elettorale del comune di precedente residenza, viene spedita a casa una lettera avviso con le istruzioni per ritirare la tessera elettorale (previo ritiro della tessera elettorale in possesso o presentazione di una autocertificazione di smarrimento della stessa) e poter così votare al seggio indicato.

rilascio tessera elettorale

 

Apertura straordinaria dell'Ufficio Elettorale Comunale per rilascio tessere elettorali

Venerdì      10 giugno 2022   dalle 8,30 alle 18,00

Sabato       11 giugno 2022   dalle 9,00 alle 18,00

Domenica  12 giugno 2022   dalle 7,00 alle 23,00

 

Voto Assistito - Voto a Domicilio - Servizio Disabili
Voto Assistito

Gli elettori fisicamente impediti ad esprimere il voto autonomamente possono esercitare tale diritto con l’assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica. Sono da considerarsi fisicamente impediti i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità.

L’impedimento fisico, in ogni caso, deve essere riconducibile alla capacità visiva dell’elettore oppure al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell’elettore.

La richiesta del diritto di voto assistito in via permanente al Comune di iscrizione elettorale, deve essere corredata dalla presentazione della tessera elettorale e da apposita certificazione rilasciata dal funzionario medico designato dall'Autorità Sanitaria Locale che attesti espressamente l’impedimento ad esprimere il voto senza l'aiuto di un accompagnatore.

richiesta voto assistito in via permanente

rilascio certificazione dell' ASL per voto assistito-domiciliare (in attesa di aggiornamento)

Voto a Domicilio

Con legge n. 46 del 7 maggio 2009 è riconosciuta la possibilità di essere ammessi al voto a domicilio a coloro che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, oppure che risultino affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi previsti dall'art. 29 della legge 104/1992 (servizi di trasporto organizzati dal Comune).

Per esercitare questo diritto l'elettore deve far pervenire al Sindaco del Comune, nelle cui liste elettorali è iscritto, tra il 40° ed il 20° giorno antecedente la data di votazione (termine ordinatorio) una dichiarazione in carta libera in cui attesta questa volontà, con allegata una certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico designato dalla A.S.L. , di data non anteriore al 45° giorno antecedente le votazioni, che attesti la condizione di infermità, la fotocopia di un documento di riconoscimento, la fotocopia della tessera elettorale. I certificati mantengono la loro validità anche per l'eventuale turno di ballottaggio.

richiesta voto a domicilio

rilascio certificazione dell' ASL per voto assistito-domiciliare (in attesa di aggiornamento)

Servizio Disabili

E' previsto un servizio di trasporto per gli elettori disabili non deambulanti. Il servizio non comprende l'accompagnamento, ma solo il trasporto da abitazione a seggio e viceversa. L'esigenza di un accompagnatore va segnalata all'Ufficio Elettorale.

Servizio disabili

Modalità richiesta trasporto disabili ai seggi

 

UFFICIO ELETTORALE

Sede

Via Aurelio Saffi nr.1

Contatti

telefono: 054779263 / 054779262 / 054779287

fax: 0547 79289

mail: elettorale@comune.cesenatico.fc.it

Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì dalle 8,30 alle 12,00

Orari di apertura straordinaria:

Venerdì 10 giugno 2022 dalle 8.30 alle 18.00

Sabato 11 giugno 2022 dalle 9.00 alle 18.00

Domenica 12 giugno 2022 (giorno di elezione) dalle 7.00 alle 23.00

 

 

Archivio elezioni:

archivio storico elezioni nel Comune

archivio storico elezioni Nazionali

archivio storico dati Emilia Romagna 

 

Iscrizione albi:

presidenti di seggio

scrutatori di seggio

 

Link utili:

Ministero dell'interno 

Eligendo Speciale Referemdum 2022

Prefettura di Forlì-Cesena

 

 

 

 

 

 

 


 
Pubblicato il 
Aggiornato il