Rateizzazione di ingiunzione fiscale (cartella esattoriale) - Comune di Cesenatico (FC)

guida ai servizi - Comune di Cesenatico (FC)

Rateizzazione di ingiunzione fiscale (cartella esattoriale)

Area / Servizio : SETTORE 3 / Polizia Locale
Responsabile del procedimento: Assistente Scelto Marco Bonduà
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Polizia Municipale

  • Responsabile dell'ufficio: Edoardo Turci
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Polizia Municipale

  • Responsabile dell'ufficio: Edoardo Turci
Cos'è: Chi si trova in difficoltà economiche, anche temporanee, può richiedere all'ente impositore la rateizzazione della cartella esattoriale ricevuta, se emessa da un'agente della riscossione che non procede autonomamente, purchè non sia già stata attivata la procedura esecutiva (la polizia municipale si occupa di quelle che derivano da sanzioni amministrative di competenza del Comune)
Chi può richiederlo: Chiunque si trova in difficoltà economica, anche temporanea ed ha ricevuto una cartella di pagamento, relativa ad una sanzione amministrativa da parte di un agente della riscossione che non procede autonomamente e che non ha ancora iniziato le procedure esecutive (pignoramento)
A chi è destinato: Occorre essere in obiettiva difficoltà economica
Modalità di Attivazione: A Domanda
Come si richiede : Presentare la domanda/istanza all'ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico, il richiedente riceve all'indirizzo indicato la determinazione con l'esito dell'istanza, contenente, se accolta, il piano di ammortamento del debito rateizzato
Tempi: Entro 30 giorni dalla domanda
Spese a carico dell'utente: nessuno, direttamente connesso con l'istanza, sul debito rateizzato si applicano gli interessi previsti dal tasso legale corrente
Dove rivolgersi: martedì dalle 9 alle 12 giovedì dalle 15 alle 18 sabato dalle 9 alle 12 Ufficio del Corpo di Polizia Municipale: ■tel. 0547-79110 ■fax 0547-75682 ■Email: polizia-municipale@comune.cesenatico.it
Riferimenti legislativi (Normativa): art. 19, D.P.R. 602/1973
Pubblicato il 
Aggiornato il