Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche in corpi idrici superficiali - Comune di Cesenatico (FC)

guida ai servizi - Comune di Cesenatico (FC)

Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche in corpi idrici superficiali

Responsabile del procedimento: Geom. Elisa Montanari
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott. Ugo Castelli
  • Telefono: 054779111
  • Email: cesenatico@cert.provincia.fc.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: apposita modulistica
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ambiente

  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ambiente

Cos'è:

Tutti gli scarichi di acque reflue domestiche devono essere autorizzati. Il Comune rilascia l'autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche "non in fognatura" (su suolo o in acque superficiali) E' compito invece del gestore del servizio idrico integrato: Hera S.p.a. rilasciare l'autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche "in fognatura" . Gli scarichi civili (acque domestiche), non convogliabili in pubblica fognatura, possono riversare in corpi idrici superficiali e nel suolo, previo trattamento, che ne garantisca una rapida degradazione biochimica.


Chi può richiederlo:

Proprietari di edifici uso civile abitazione o chi per loro


Modalità di Attivazione: A Domanda
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: contattando l'ufficio
Come si richiede :

La richiesta di autorizzazione completa degli allegati, per professionisti ed imprese deve essere inoltrata esclusivamente via pec al seguente indirizzo: cesenatico@cert.provincia.fc.it. La richiesta deve essere firmata digitalmente oppure firmata su documento analogico allegando un documento di identità valido. Per privati cittadini oltre alle modalità di cui sopra (se in possesso di pec e/o di firma digitale) è possibile presentare la richiesta in formato cartaceo all’ URP orari di apertura al pubblico.


Tempi:

90 giorni


Documentazione rilasciata: autorizzazione allo scarico
Validità documentazione rilasciata: quatro anni rinnovabile tacitamente
Spese a carico dell'utente:

N.2 marche da bollo di euro 16,00 ciascuna (una per la domanda ed una per l'autorizzazione)


Dove rivolgersi:

Ufficio Ambiente nei seguenti orari: ■Mercoledì dalle 9.30 alle 13.00 ■Venerdì dalle 8.00 alle 13.00

Documenti da presentare:

Domanda su modello predisposto con relativi allegati. Modello di impegno pagamento ARPAE

Riferimenti legislativi (Normativa):

■D.Lgs n. 152 del 3/4/2006 ■Direttiva Regionale n.1053 del 2003, Reg. Igiene, Reg. di fognatura di HERA

Moduli e servizi Online collegati al Servizio

COMUNICAZIONE FINE LAVORI - Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche con immissione in corpi idrici superficiali

Download modulo

Parere di competenza ARPAE per rilascio autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche in corpi idrici superficiali - Impegno di pagamento a favore di ARPAE (obbligatorio allegare alla domanda)

Download modulo

Rinnovo autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche con immissione in corpi idrici superficiali

Download modulo

Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche con immissione in corpi idrici superficiali

Download modulo

Autorizzazione allo stoccaggio temporaneo di acque reflue in cisterne a tenuta - PER CAPANNI DA PESCA

Download modulo

Pubblicato il 
Aggiornato il