Attestazione di regolare soggiorno per cittadini comunitari - Comune di Cesenatico (FC)

guida ai servizi - Comune di Cesenatico (FC)

Attestazione di regolare soggiorno per cittadini comunitari

Responsabile del procedimento: De Cicco Mariella - Antonelli Paola
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott. Ugo Castelli
  • Telefono: 054779111
  • Email: cesenatico@cert.provincia.fc.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: apposita modulistica
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Residenza

  • Responsabile dell'ufficio: Zavatta Giancarla
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Anagrafe

  • Responsabile dell'ufficio: Giancarla Zavatta
Cos'è:

Attestazione (temporanea o permanente) che attesta la regolarità del soggiorno per i cittadini comunitari che intendono soggiornare in Italia per più di tre mesi.


Chi può richiederlo:

Cittadini comunitari


Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: contattando l'ufficio
Come si richiede :

L'istanza va sottoscritta all'Ufficio Anagrafe in Via Saffi n. 1.


Tempi:

L'attestazione viene rilasciata entro trenta giorni


Spese a carico dell'utente:

Due marche da bollo da € 16.00, € 0,50 per diritti di segreteria


Dove rivolgersi:

In VIale Aurelio Saffi nr.1 Lunedì 8:30 - 12:00 Martedì 8:30 - 12:00 Mercoledì 8:30 - 12:00 Giovedì C H I U S O Venerdì 8:30 - 12:00 Sabato 9:30 - 11:30

Documenti da presentare:

Essere iscritti all'Anagrafe della popolazione residente del comune od all'Anagrafe della popolazione temporanea (riguarda i lavoratori stagionali).

Riferimenti legislativi (Normativa):

D. Lgs. n. 30 del 06/02/2007

Note:

I cittadini comunitari che intendono soggiornare in Italia per più di tre mesi, a decorrere dall' 11 aprile 2007, devono richiedere l'iscrizione all'anagrafe del comune in cui abitano. I requisiti necessari per l'iscrizione in anagrafe sono quelli dettati dall'art. 9 del D. L.gs. n. 30/2007 (essere lavoratori oppure avere risorse economiche sufficienti a non diventare un onere per lo Stato italiano ed un'assicurazione sanitaria, oppure essere familiare a carico di un cittadino dell'unione). Perfezionata l'iscrizione anagrafica, a richiesta dell'interessato, l'Ufficio Anagrafe rilascia l'Attestato di regolare soggiorno, che potrà essere "permanente", ovvero non subordinato ai requisiti necessari al fine dell'iscrizione in anagrafe, qualora il cittadino comunitario abbia soggiornato legalmente ed in via continuativa per cinque anni nel territorio dello Stato. I cittadini comunitari lavoratori stagionali possono richiedere l'iscrizione all'anagrafe della popolazione temporanea, che da' loro diritto al rilascio della Attestazione di iscrizione all'Anagrafe Temporanea (che ha validità di un anno).

Pubblicato il 
Aggiornato il