Alert System, grande adesione dei cittadini al nuovo sistema di allertamento - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Alert System, grande adesione dei cittadini al nuovo sistema di allertamento

 
Alert System, grande adesione dei cittadini al nuovo sistema di allertamento

COMUNICATO STAMPA
Alert System: grande adesione dei cittadini al nuovo sistema di allertamento  
 

Il Comune di Cesenatico, insieme ad altri 6 Comuni dell’Unione Rubicone e Mare, ha di recente aderito alla convenzione per l’attivazione di Alert System, un servizio di allertamento della popolazione utilizzabile in caso di maltempo e pericolo per le persone, le cose e le abitazioni.

Si tratta di uno strumento già in uso da diversi Enti pubblici, che permette di creare e gestire le comunicazioni con la popolazione tramite messaggi vocali su telefoni fissi e mobili, con un servizio garantito H24.

Il Comune per avviare la procedura di utilizzo ha inviato agli oltre 11.000 capofamiglia del territorio una lettera con le modalità di iscrizione.

I numeri, una volta raccolti, vengono inseriti nel database di Alert System e utilizzati per l'invio di chiamate vocali in caso di allerte meteo, oppure utilizzati per informare le famiglie in caso di eventi atmosferici che rendono necessaria la chiusura delle scuole, delle Porte Vinciane o per eventuali modifiche straordinarie di viabilità.

La risposta dei cittadini di Cesenatico è stata molto ampia. Tanti i residenti e non solo che hanno aderito a questo nuovo servizio consegnando il modulo compilato presso gli uffici comunali o procedendo tramite iscrizione on line al sito http://www.alertsystem.it/.

Ad oggi, infatti, sono oltre 8000 i numeri di telefono inseriti nel sistema (numeri di cellulare e numeri fissi):

2914 i numeri iscritti all’allerta meteo

1653 i numeri iscritti all’allerta chiusura Porte Vinciane

1162 i numeri iscritti all’allerta chiusura scuole

2461 i numeri iscritti all’allerta modifiche straordinarie alla viabilità

I cittadini hanno la possibilità di iscriversi ad una o più tipologie di allerta che più interessa.

 

Il Comune ha iniziato ad utilizzare Alert System all’inizio del 2019 e già tre sono state le allerte comunicate ai cittadini iscritti (nello specifico avviso di chiusura Porte Vinciane), con una media pari all’80% di numeri raggiunti.

Le chiamate sono effettuate dalla linea dedicata al servizio Alert System (0547-673584) con almeno due tentativi per allerta.

“Siamo soddisfatti del servizio – dichiara il Vicesindaco con delega alla Protezione Civile Mauro Gasperini – Già in passato il Comune di Cesenatico aveva messo a punto un sistema di allertamento molto specifico per le aree del porto canale, come allarmi sonori (sirene e campane) e sms inviati a residenti e attività economiche del centro storico; si trattava però di un numero relativamente ristretto di persone avvisate.

Il cambiamento delle condizioni meteo e le innovazioni tecnologiche hanno reso quel sistema non adeguato ai nostri obiettivi, perciò abbiamo optato per una soluzione più innovativa e immediata che diffonda l’informazione a tutta la cittadinanza.”

“Il Codice di Protezione Civile pone in capo al Sindaco l'attività di informazione alla popolazione sugli scenari di rischio e sulle situazioni di pericolo determinate dai rischi naturali – aggiunge il Sindaco Matteo Gozzoli – abbiamo quindi fortemente voluto utilizzare un sistema di allertamento più immediato, una soluzione più innovativa che raggiungesse chiunque desideri essere informato, proprio per non lasciare indietro nessuno. Anche questo è un modo per rendere Cesenatico una comunità più sicura e coesa. La risposta della cittadinanza – conclude il Sindaco – è stata veloce e ha dimostrato che i nostri concittadini vogliono essere informati in tempo reale su cosa succede in città. Ricordo che è possibile aderire al sistema in qualsiasi momento, tramite iscrizione on line o compilando il modulo che il Comune ha spedito alcuni mesi fa e consegnarlo presso l’URP (ufficio Relazioni con il Pubblico)”.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il