“Violenza psicologica sulle donne”: se ne parla a convegno - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

“Violenza psicologica sulle donne”: se ne parla a convegno

 
“Violenza psicologica sulle donne”: se ne parla a convegno

COMUNICATO STAMPA

“Violenza psicologica sulle donne”: se ne parla a convegno

L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cesenatico, in collaborazione con il Centro Donna Cesenatico organizza un convegno mirato alla conoscenza approfondita del fenomeno di violenza e manipolazione psicologica in un contesto di fiducia relazionale

Un pomeriggio mirato al dibattito ed alla conoscenza approfondita, con esperti del settore, di uno dei fenomeni sociali più gravi e di difficile soluzione: la violenza psicologica e la manipolazione esercitata all’interno di un contesto relazionale familiare o affettivo.

Sarà questo il tema affrontato nel convegno "Manipolazione relazionale e dipendenza affettiva: le basi della violenza psicologia"  organizzato dall'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cesenatico in stretta collaborazione con l'Avvocato Daniela Casali e la Psicologa Roberta Orlandi, professioniste che prestano consulenza legale e psicologica al Centro Donna Cesenatico, in programma sabato 13 aprile dalle 15.00 alle 18.00 nella sala conferenze del Museo della Marineria, via Armellini, 18. L’ingresso è gratuito, aperto alla cittadinanza.

Relatrice del convegno sarà la Dott.ssa Cinzia Mammoliti, criminologa di fama nazionale, esperta in psicopatologia forense e psicologia criminale. L'obiettivo dell'incontro sarà fornire gli elementi fondamentali per riconoscere i tratti distintivi delle personalità manipolatrici, imparare a capire la manipolazione relazionale e le sue strategie, ma anche sapere come contrastarla ed intercettare una richiesta di aiuto. Un’occasione preziosa per approfondire tutte quelle dinamiche ambivalenti che entrano in gioco nelle relazioni e che spesso sfociano in comportamenti di abuso e violenza psicologica perpetrata in particolari contesti di fiducia, di coinvolgimento emotivo che rendono più difficile la denuncia; una violenza spesso sottovalutata perché non facilmente riconosciuta e che comunque precede le forme della violenza fisica.

L'Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Cesenatico, Gaia Morara, che ha fortemente incentivato in questi anni l'attività di sostegno alle donne attraverso il Centro Donna Cesenatico afferma: “Il percorso di formazione e informazione del Centro Donna continua con questo Convegno dove potersi confrontare su tematiche di estrema necessità.

La manipolazione affettiva e psicologica fanno parte della nostra vita quotidiana molto più di quanto ci rendiamo conto. Il senso di colpa, la vittimizzazione e la menzogna sono armi troppo spesso utilizzate in ambito sia relazionale che familiare, dalle quali però è necessario capire come difendersi. Questo convegno ha esattamente l’obiettivo di fornire strumenti ed espedienti per essere liberi e consapevoli della propria autonomia in ogni momento della nostra vita, a partire dall’adolescenza, età vulnerabile e delicata. Invito, quindi, tutti i cittadini a partecipare”.


Pubblicato il 
Aggiornato il