Polizia Locale, controlli sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Polizia Locale, controlli sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza

 
Polizia Locale, controlli  sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza

COMUNICATO STAMPA

Polizia Locale: controlli a tappeto per verificare il rispetto delle misure di contenimento dell'emergenza

Dall'11 marzo scorso la Polizia locale di Cesenatico su disposizione della Questura di Forlì-Cesena esegue controlli sul rispetto delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid 19. Il risultato alla data del 31 marzo è il seguente:

per quanto riguarda le attività commerciali o simili e, più in generale, afferenti alle materie di competenza comunale i controlli sono stati 4.296; 65 le persone controllate, cinque delle quali denunciate alla Procura della Repubblica di Forlì ai sensi dell'art. 650 del codice penale, per motivazioni carenti circa gli spostamenti e/o allontanamento dalla propria abitazione, in violazione delle disposizioni dei decreti governativi e delle ordinanze della Regione Emilia Romagna.

In ultimo anche un verbale con sanzione amministrativa, in luogo di quella penale sulla base dell'ultimo decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19.

“Tutta l'attività svolta con una media di tre pattuglie al giorno con copertura dell'intero territorio comunale – spiega il comandante Edoardo Turci – ha cercato di tenere conto del giusto equilibrio fra l’accertamento sulla corretta osservanza delle misure di contenimento previste nei vari decreti e ordinanze, e la ragionevole verifica dei singoli casi”.

Il sindaco Matteo Gozzoli aggiunge: “Stiamo attraversando un momento difficile che coinvolge a 360° tutta la popolazione e tutte le categorie economiche e sociali. Dall’inizio dell’emergenza abbiamo continuato a controllare il territorio comunale con più pattuglie al fine di far rispettare le normative igienico-sanitarie. Ringrazio i nostri agenti per il lavoro svolto in questi giorni così difficili”.


Pubblicato il 
Aggiornato il