Lotta alle zanzare: torna la campagna di comunicazione con una novità, l’App “ZanzaRER” - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Lotta alle zanzare: torna la campagna di comunicazione con una novità, l’App “ZanzaRER”

 
Lotta alle zanzare: torna la campagna di comunicazione con una novità, l’App “ZanzaRER”

COMUNICATO STAMPA

Lotta alle zanzare: torna la campagna di comunicazione con una novità, l’App “ZanzaRER”, per avere consigli pratici e informazioni utili

La Regione Emilia Romagna ha realizzato una vera e propria campagna di comunicazione dal titolo “Zanzare e altri insetti: impara a difenderti” per contrastare la diffusione di questi insetti, che possono trasmettere malattie virali pericolose.

Conosci, previeni, proteggi: questo il messaggio con cui verranno invitati i cittadini a difendersi dalle zanzare, che, puntualmente, si presentano e possono trasmettere malattie virali anche pericolose. Messaggio che sarà promosso tramite social media, video, locandine, opuscoli (forniti ai Comuni del territorio) ed una vera e propria app dedicata “ZanzaRER”.

Grazie alla app, infatti, disponibile dal mese di maggio, sarà possibile leggere le news in tempo reale e collegarsi direttamente al sito dedicato zanzaratigreonline.it, segnalare (in forma anonima) gli interventi con larvicidi effettuati dai cittadini per poter poi costruire una mappa dei trattamenti sul territorio.

Come ogni anno, inoltre, sarà disponibile il materiale cartaceo e multimediale: tre pieghevoli (“Proteggi”, “Previeni”, “Consigli per chi viaggia”), una locandina, un opuscolo multilingue e un video informativo (tutto scaricabile dal sito).

Sarà disponibile il numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale: 800 033 033.

Si ricorda che per contrastare la proliferazione di questi insetti è importante adottare alcuni semplici accorgimenti, come evitare i ristagni d’acqua, in cui le zanzare  depositano le uova e si riproducono o usare periodicamente prodotti larvicidici (reperibili in farmacia) che devono essere utilizzati da aprile a novembre con cadenza periodica, secondo le indicazioni riportate sulle confezioni.

Per quanto riguarda il COVID19, l’Istituto Superiore di Sanità ha chiarito ad oggi non c’è alcuna evidenza scientifica di una trasmissione attraverso artropodi vettori, quali zecche, zanzare o altri insetti che succhiano il sangue.

Si informano gli utenti che i prodotti larvicidici saranno distribuiti anche dal Comune di Cesenatico, alla riapertura al pubblico degli uffici, attraverso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), previo appuntamento telefonico (054779200/79313) e fino ad esaurimento scorte.

“Per promuovere una corretta prevenzione – commenta l’Assessore all’Ambiente Valentina Montalti –  il Comune, collabora e si coordina con il locale Dipartimento di Sanità Pubblica per l’organizzazione omogenea delle attività di lotta in sintonia con le linee guida regionali.
Da maggio a ottobre, infatti, nel periodo di presenza delle zanzare, il Comune di Cesenatico sarà attivo nel trattare con prodotti larvicidi i tombini, le caditoie e tutti i potenziali ristagni d’acqua nelle aree pubbliche; disinfestare con trattamenti adulticidi solo in casi straordinari e di emergenza a seguito di epidemie trasmesse da vettori; informare la cittadinanza e renderla consapevole del suo ruolo strategico nella lotta alle zanzare.

L’obiettivo della campagna – conclude l’Assessore – è proprio quello di sensibilizzare e informare i cittadini, a partire dai rischi. Dobbiamo tutti attenerci a poche regole e riusciremo a combattere la proliferazione delle zanzare”.

Per maggiori informazioni clicca  QUI

 


Pubblicato il 
Aggiornato il