Progetto Revival - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Progetto Revival

 

Riportare alla vita pubblica l’ex lavatoio di viale Cecchini, almeno in parte, come luogo in cui ospitare iniziative culturali, concerti, performances di arte contemporanea. È  questo l’obiettivo che si è dato il Comune di Cesenatico, in linea con gli obiettivi del progetto “REVIVAL - Revitalization and reuse of the lost heritage in the Adriatic landscape”, che ha lo scopo di trasformare il patrimonio culturale perduto in una leva per uno sviluppo territoriale più sostenibile e più equilibrato, dando al patrimonio stesso un ruolo centrale dal punto di vista di attrazione culturale e turistica.

Il Comune di Cesenatico è partner del progetto - cofinanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Croazia dell’Unione Europea – assieme ai Comuni di Forlì, Campobasso e Pesaro, e, in Croazia, ai Comuni di Rijeka e di Zadar di RERA – Agenzia Coordinamento e sviluppo della Contea di Split Dalmazia e all’Università di Zadar. 

Una volta definita, nei mesi scorsi, la scelta dell’ex lavatoio come edificio su cui concentrarsi per la riqualificazione, l’Amministrazione sta mettendo a punto le modalità operative per la parziale riapertura. L’obiettivo della Giunta è quello di avviare una serie di interventi necessari per mettere in sicurezza la parte anteriore della struttura, oltre che per la pulizia dell’area esterna: così da poterla avere agibile per la prossima primavera.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Montalti

“Riqualificare e riporta in “vita” un luogo come l’ex lavatoio è importante per perché permetterebbe di avere uno spazio di condivisione molto prezioso per Cesenatico. La nostra città è già ricca di luoghi di scambio e condivisione, quello di cui stiamo parlando è suggestivo e si trova in una posizione strategia”, il commento del Sindaco Gozzoli. 

Stiamo puntando a riaprire la porzione di ingresso con le due casette laterali. La parte centrale per ora resterà chiusa, ma visibile dietro le vetrate. È il primo passo per cominciare un lavoro ambizioso, un’opportunità per tutta Cesenatico”, sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Valentina Montalti.


Pubblicato il 
Aggiornato il