motore di ricerca

La Citta'

Storia, Tradizioni, Musei, Teatro, Cultura, Turismo, Comitati di zona ... Entra nella sezione  La Citta'

Il Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Commissioni Consiliari, Statuto, Regolamenti ... Entra nella sezione  Il Comune

Servizi al Cittadino

Sportelli informativi, URP, Uffici, Procedimenti, Modulistica, … Entra nella sezione  Servizi al Cittadino

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: 29/11/2017

Installati 8 nuovi “Velo OK” su strada

notizia pubblicata in data : mercoledì 29 novembre 2017

 

COMUNICATO STAMPA

Altri 8 velo Ok su strada

Così come già programmato, nella giornata di martedì sono stati installati i “Velo OK”, ovvero i box all'interno dei quali vengono sistemate le apparecchiature per la  rilevazioneelettronica della velocità, in Via Saltarelli, in Via Montaletto, Via Pisciatello, Via Campone; poi, in via Cesenatico, zona Borella e a Bagnarola.
Rimane al momento esclusa Via Stradone Sala, perché in attesa di chiedere il nulla osta all'amministrazione provinciale, in quanto strada di loro competenza.

In aggiunta le altre due postazioni sempre a Villalta ed una nel tratto finale di Via Canale Bonificazione; con l'implemento di questi altri Velo OK le postazioni sotto controllo diventano otto e riguardano le strade più a rischio.

Le caratteristiche salienti di questi dispositivi fanno riferimento ad un colore acceso per la massima visibilità, ad un materiale frangibile per evitare danni in caso di impatto (specie in centro urbano); poi un uso in serie di questi crea anche sulle strade locali “l’effetto Tutor” (ossia il controllo costante su tutto il tratto coperto) e, infine, il suo utilizzo persegue a fini decisamente preventivi e con esigui effetti sanzionatori.

Il motivo per il quale i Velo Ok vengono posizionati in serie, rientra in un contesto teso ad intimidire, per così dire, il conducente il quale, dopo avere superato il primo se ne trova un altro subito dopo, diventando in tal modo un deterrente psicologico che, a volte, si tramuta in sanzione per eccesso di velocità, dato che all'internovengono installate videocamere che rilevano il dato della velocità, in un senso oppure in entrambi i sensi di marcia.

È d'obbligo sempre la presenza di una pattuglia quando è in funzione il dispositivo; diversamente le rilevazioni non sono conformi al Codice della strada.

Nel territorio comunale di Cesenatico sono apparsi i Velo Ok alla fine del 2015, posizionati, inizialmente, in numero di quattro in via Fossa (Strada provinciale), poi rimossi; in via Cesenatico dove ora sono cinque (a Borella, Villalta e Bagnarola); due in Via Pisciatello, uno in Via Campone Sala e in via Canale Bonificazione. In passato vari Velo OK sono stati oggetto di continui atti vandalici (dopo il loro posizionamento, nei primi mesi, si sono riscontrate decine e decine di atterramenti di questi dispositivi) ma ora il fenomeno sembra si sia attenuato di molto.

Questo perché la grande maggioranza dei cittadini riconosce l'importanza di tali dispositivi e preoccupata per la sicurezza, piuttosto che per le sanzioni.

“Assodato che i Velo Ok si stanno rivelando un buon deterrente sull'alta velocità – dichiara Matteo Gozzoli, Sindaco di Cesenatico –abbiamo deciso come Amministrazione comunale di implementare il numero di colonnine sulle strade del nostro territorio, quelle più pericolose. Evidenziamo inoltre che – continua il Sindaco – essendo parte di queste colonnine mobili, ogniqualvolta che si esegue la rilevazione della velocità, le stesse possono essere agevolmente spostate all'occorrenza, in altre strade comunali o provinciali del territorio di Cesenatico ed attivare l'apparecchiatura”. Le ultime due rilevazioni con i Velo OK – aggiunge Gozzoli – una nel mese scorso el'altra tre giorni fa, hanno determinato l'accertamento di 51 violazioni per eccesso di velocità; le strade controllate sono state: Via Cesenatico, Via Stradone Sala, Via Staggi, Via Canale Bonificazione e Via Pisciatello.

A margine – conclude il sindaco di Cesenatico – tutto questo rientra nel progetto CAMPAGNA PLURIENNALE DI SICUREZZA STRADALE “ATTENTA-MENTE!”cheprevede, oltre all'acquisto di nuovi  otto  box Velo OK comprensivi di cartelli stradali, anche incontri con i cittadini per la sensibilizzazione sulla sicurezza stradale urbana; un corso di formazione e realizzazione del piano strategico di contrasto alle infrazioni; la partecipazione al contest “Comune per la sicurezza stradale”; in aggiunta il monitoraggio periodico delle velocità nei punti di maggior criticità; uno spettacolo del Teatro dei Burattini per gli alunni delle scuole primarie; la valorizzazione delle attività del Comune sul portale della sicurezza Noisicuri.it e la gestione mediatica e tutela legale in merito alle attività svolte dall’Ente nell’ambito della campagna”.

 

 

Risultato
  • 3
(327 valutazioni)
Calendario eventi
<< maggio 2018 <<
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
Comune di
Cesenatico
Indirizzo: via M.Moretti, 5 - 47042 Cesenatico (FC)
telefono: 0547-79111 fax: 0547-83820
P.Iva: P.I.00220600407
Posta elettronica certificata (PEC): cesenatico@cert.provincia.fc.it