Area Ex Minigolf: una serata per condividere progetti e idee - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Area Ex Minigolf: una serata per condividere progetti e idee

 
Area Ex Minigolf: una serata per condividere progetti e idee

COMUNICATO STAMPA

 

Area Ex Minigolf: una serata per condividere progetti e idee sul futuro della zona

Nei mesi scorsi il Comune di Cesenatico ha pubblicato un avviso pubblico per la manifestazione di interesse alla riqualificazione e concessione d’uso dell’area “Ex minigolf”.
L’Amministrazione, con l’intento di riqualificare uno spazio ritenuto interessante e di facile fruibilità per la comunità ha, infatti, deciso di avviare un’indagine esplorativa per sondare l’interesse per l’eventuale assegnazione in concessione d’uso dell’area.
A seguito della chiusura del bando di partecipazione sono pervenute interessanti proposte che l’Amministrazione intende mostrare alla città in un’ottica di integrazione e dialogo.
Per questo ha invitato i partecipanti a esporre pubblicamente i propri progetti in una serata aperta a tutta la cittadinanza.
I cittadini  di Cesenatico avranno, quindi, l’opportunità di ascoltare progetti ed idee sul futuro di un’area di circa mq.5000, la cui riqualificazione porterà benessere e opportunità di svago.
Gli Amministratori accoglieranno gli invitati mercoledì 20 dicembre, ore 20.30, presso il Museo della Marineria e, al termine delle esposizioni dei singoli progetti, concluderanno la serata illustrando i futuri passaggi da percorrere per riqualificare l’area.
“Si tratta di una serata in cui l’Amministrazione intende ringraziare pubblicamente i partecipanti al bando per il contributo di idee e progetti presentati, portando a compimento un confronto partecipato sul futuro di una parte importante della nostra città – commenta l’Ass. Amaducci – L’Amministrazione, a conclusione di questo percorso condiviso, procederà a pubblicare il bando finalizzato all’assegnazione e al contestuale recupero dell’intera area.

“Abbiamo scelto di utilizzare una nuova modalità di partecipazione”  – conclude il Sindaco Gozzoli – in merito ad un’area da recuperare che ha portato a buoni risultati.
Desidero ringraziare tutti coloro che hanno speso tempo e messo in pratica le proprie competenze offrendoci spazi preziosi su cui lavorare”.

Pubblicato il 
Aggiornato il