In arrivo un nuovo sistema di allertamento della popolazione - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

In arrivo un nuovo sistema di allertamento della popolazione

 

COMUNICATO STAMPA

In arrivo un nuovo sistema di allertamento della popolazione
L’Amministrazione ha deliberato una convenzione insieme ai Comuni
dell’Unione Rubicone-Mare per allertare i cittadini in caso di maltempo


Nei giorni scorsi la Giunta Comunale di Cesenatico ha deliberato l’adesione ad una convenzione per l’attivazione di un servizio di allertamento della popolazione da attivare in caso di maltempo e pericolo per le persone, le cose e le abitazioni.
La convenzione, oltre al Comune di Cesenatico, coinvolge i Comuni di Borghi, Gambettola, Gatteo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone e Sogliano al Rubicone, che comparteciperanno alla spesa in parti uguali, trasferendo all'Unione le risorse necessarie.
La necessità di implementare le forme di informazione per la cittadinanza in caso di meteo avverso è una priorità per l’Amministrazione comunale che, anche nei mesi scorsi, si è trovata a gestire giornate difficili sia dal punto di vista idrogeologico sia per gli eventi nevosi.
In passato (primi anni 2000) il Comune di Cesenatico aveva messo a punto un sistema di allertamento molto specifico per le aree del porto canale attraverso allarmi sonori (sirene e campane) e sms inviati a residenti e attività economiche del centro storico. Il mutare delle condizioni meteo e le innovazioni tecnologiche avevano ormai reso tale sistema vetusto e non in grado di informare adeguatamente la cittadinanza.
Si è quindi deciso di aderire ad una convenzione con il sistema di allertamento “Alert System”, uno strumento già in uso a diversi Enti pubblici, che permette di creare e gestire le comunicazioni con la popolazione tramite messaggi vocali su telefoni fissi e mobili, con un servizio garantito 24/24 ore, e, che, attraverso opportune personalizzazioni, può essere utilizzato dall’Ente per comunicare avvisi relativi alla viabilità, ai trasporti pubblici, servizi scolastici ecc.
Il sistema è anche dotato di una App scaricabile gratuitamente sullo smartphone. Nelle prossime settimane, appena saranno perfezionati i contratti, l’Amministrazione provvederà a comunicare le modalità con le quali i cittadini potranno fornire i propri recapiti telefonici fissi o mobili al Comune al fine di poter essere avvertiti in caso di necessità.
“Il Codice di Protezione Civile pone in capo al Sindaco l'attività di informazione alla popolazione sugli scenari di rischio, sulla pianificazione di protezione civile e sulle situazioni di pericolo determinate dai rischi naturali o derivanti dall'attività dell'uomo che possa interessare il proprio territorio comunale – commenta il Sindaco Matteo Gozzoli – anche per questo motivo era necessario e urgente adeguare gli strumenti esistenti per consentire a tutta la popolazione di Cesenatico di essere avvertita per tempo in caso di rischi legati al maltempo.”




Pubblicato il 
Aggiornato il