A Cesenatico stanno per arrivare canile e gattile - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

A Cesenatico stanno per arrivare canile e gattile

 

La Società Pietro Salerno srl si è aggiudicata il bando per la realizzazione e la gestione di una struttura multifunzionale per la custodia di cani e gatti. Cesenatico dunque, che fino a oggi era convenzionato con il Comune di Cervia per la custodia dei cani randagi e non aveva nessuna struttura destinata al ricovero temporaneo di felini, avrà una sua struttura nella zona Valloni. La convenzione ha durata ventennale e tutti gli oneri per la progettazione, la realizzazione, gli arredi e le attrezzature della struttura saranno a carico della società che si è aggiudicata il bando.

L’Amministrazione Comunale e la Pietro Salerno srl lavoreranno in sinergia promuovendo attività di vigilanza per evitare abbandoni di cani e gatti e diffondere efficaci campagne informative di sensibilizzazione per l’adozione degli animali che saranno ospiti della struttura. Il Comune di Cesenatico è impegnato nella vigilanza del territorio per prevenire o perseguire i casi di maltrattamento degli animali e  rilevare le situazioni nelle quali la presenza di cani randagi o vaganti è di rischio per l’incolumità dell'uomo e per l'igiene pubblica.

La struttura

La struttura comprenderà un canile per la custodia, la cura e l’adozione di animali abbandonati, la pensione turistica per cani, e un’oasi felina di pensione e ricovero temporaneo per gatti. Inoltre sarà realizzata un’area aperta al pubblico per l’addestramento dei cani opportunamente suddivisa tra zone dedicate ai cuccioli, ai cani di piccola / media taglia e cani di grande taglia. Sarà disponibile anche un parcheggio aperto al pubblico per l’accesso alle varie strutture: l’utilizzo di queste ultime dovrà essere regolamentato in termini di fruibilità e orari di apertura, con anche la possibilità di organizzare eventi e manifestazioni pubbliche dedicate agli animali.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Emanuela Pedulli

“Siamo molto felici di questo progetto perché la nostra città avrà finalmente una struttura dedicata per la custodia dei cani randagi e per il ricovero temporaneo dei felini. È un’opera importante in cui crediamo molto”, il commento del Sindaco Matteo Gozzoli.

“Gli animali, spesso una compagnia fondamentale per l’uomo, sono una risorsa in termini di affetto e di legami e come Amministrazione ci siamo impegnati per fare in modo che il nostro territorio possa accoglierli nel migliore dei modi”, le parole dell’Assessore Pedulli.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il