€ 310.000 di lavori per gli alloggi ERP di Viale Roma - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

€ 310.000 di lavori per gli alloggi ERP di Viale Roma

 
€ 310.000 di lavori per gli alloggi ERP di Viale Roma

Continua l’impegno dell’Amministrazione Comunale nel campo dell’edilizia sociale dopo la posa della prima pietra dei giorni scorsi nel cantiere dell’area “ex Prealpi”: la Giunta ha approvato il progetto di fattibilità definitivo esecutivo per i lavori di efficientamento energetico, abbattimento di barriere architettoniche e sistemazione dell’area esterna degli alloggi di Viale Roma 21.

I lavori

I lavori previsti in Viale Roma 21 sono interventi di riqualificaizone ed efficientamento energetico: installazione caldaie a condensazione, installazione infissa a bassa trasmittanza termica e altre opere. Si andrà ad operare anche sulle barriere architettoniche con la rimozione di arredi fissi. Inoltre ci sarà una sistemazione dell’area esterna con nuovi ingressi pedonali e carrabili e la realizzazione di spazi per l’interazione sociale arricchiti dalla piantumazione di nuove essenze arboree tramite il bando regionale “Mettiamo radici al futuro”.

L’investimento sarà di € 310.000 di cui € 250.000 provenienti da fondi regionali e € 60.000 previsti nel bilancio comunale.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Valentina Montalti

Il tema dell’edilizia sociale di Cesenatico è un tema molto importante che spesso è stato sottovalutato. Nella nostra cittadina c’è un’importante tensione abitativa che stiamo cercando di allentare con diversi interventi: nei giorni scorsi sono partiti i lavori per 18 alloggi ERP nell’area ex Prealpi e ora abbiamo approvato questi importanti lavori negli alloggi di Viale Roma”, il commento del Sindaco Matteo Gozzoli.

Innanzitutto voglio ringraziare ACER per il lavoro che svolgiamo insieme con profitto e grande spirito di collaborazione. Questi interventi negli alloggi ERP di Viale Roma hanno un’importante quantificazione economica, ma rappresentano un valore anche nel merito: si tratta di miglioramenti dal punto di vista energetico, e creazione di spazi verdi per la socialità e dunque tutto il progetto si muove verso la sostenibilità ambientale”, le parole dell’Assessore Valentina Montalti. 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il