A Cesenatico arrivano € 148.750,00 per la progettazione - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

A Cesenatico arrivano € 148.750,00 per la progettazione

 

È arrivata nei giorni scorsi al Comune di Cesenatico l’assegnazione del contributo per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa a interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio degli enti locali. Si tratta di € 148.750,00 che arrivano con un decreto interministeriale dopo che l’Amministrazione Comunale aveva aderito alla richiesta nei mesi scorsi. Il Comune di Cesenatico, in fase di domanda, aveva richiesto contributi per l’adeguamento strutturale del Ponte di Viale Roma, l’intervento di adeguamento sismico della scuola Elementare di Sala e l’adeguamento sismico della Scuola Media Dante Arfelli di Via Torino. I fondi assegnati con questo decreto sono destinati alla progettazione definitiva ed esecutiva di questi tre interventi. Per il Ponte di Viale Roma sono stati assegnati € 40.000,00 con il progetto che ha un costo complessivo stimato di € 800.000; per la Scuola Elementare di Sala sono stati assegnati € 60.000, con il progetto che ha un costo complessivo stimato di € 1.200.000,00; per la scuola Media Dante Arfelli sono stati assegnati € 48.750,00, con il progetto che un costo complessivo di € 975.000,00. Il Comune di Cesenatico, nella graduatoria, ha visto assegnarsi la somma completa per cui aveva fatto richiesto, un dato che testimonia la priorità e la bontà degli interventi proposti considerano che sono arrivate allo stato domande per  732 milioni di euro a fronte di un impegno di spesa stanziato di 85 milioni di euro.

Le parole del Sindaco Gozzoli

“Siamo soddisfatti per aver ricevuto questi contributi che ci aiutano nella fase di progettazione definitiva ed esecutiva di tre interventi strategici per Cesenatico: il Ponte di Viale Roma è uno snodo cruciale della viabilità cittadina e l’adeguamento sismico degli edifici scolastici è una priorità che stiamo portando avanti dall’inizio del nostro mandato. È importante sottolineare la capacità dell’ente di reperire soldi dallo Stato e dalla Regione in un clima di collaborazione, di dialogo e grande professionalità. Di questo ringrazio la Giunta e tutti i tecnici e dirigenti comunali”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il