Liberiamo l'aria: divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Liberiamo l'aria: divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti

 

Dal primo marzo 2021 al 30 aprile 2021 il Comune di Cesenatico , nell'ambito del PAIR "Piano Area Integrato Regionale 2020", mette in campo una serie di provvedimenti contro l’inquinamento atmosferico previsti dalla delibera n°189/21 della Giunta Regionale Emilia Romagna.
In particolare fino al 30 aprile 2021 è previsto il divieto alla circolazione  dalle 8.30 alle 18.30, dal lunedì al venerdì per tutti i veicoli a motore Euro 0 e Euro 1.

 

Possono comunque circolare:
  • autoveicoli con almeno 3 persone a bordo (car-pooling) se omologate a 4 o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti,
  • veicoli di turnisti e di operatori in servizio di reperibilità muniti di certificazione del datore di lavoro o autocertificati;
  • veicoli per trasporto persone immatricolate per trasporto pubblico (taxi, noleggio con conducente con auto e/o autobus, autobus di linea, scuolabus, ecc.);
  • veicoli a servizio di persone invalide provvisti del contrassegno di parcheggio per disabili, ai sensi del D.P.R. 151/2012;
  • veicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili per la cura di malattie gravi (o per visite e trattamenti sanitari programmati) in grado di esibire la relativa certificazione medica e attestato di prestazione sanitaria prenotata o resa, nonché per l'assistenza domiciliare;
  • veicoli diretti agli istituti scolastici per l'accompagnamento, in entrata ed uscita, degli alunni di asili nido, scuole materne, elementari e medie inferiori, muniti di attestato di frequenza o autocertificazione indicante l'orario di entrata e di uscita, limitatamente ai 30 minuti prima e dopo tale orario;
  • veicoli appartenenti a persone il cui ISEE sia inferiore alla soglia di 19.000 €, non possessori di veicoli esclusi dalle limitazioni, nel limite di un veicolo ogni nucleo familiare, e regolarmente immatricolati e assicurati, e muniti di autocertificazione
  • e altri veicoli speciali elencati nell’ordinanza 66/2021
Le limitazioni alla circolazione comprendono i centri abitati all’interno del territorio comunale:
  • Cesenatico
  • Sala
  • Villamarina
  • Valverde
  • Zadina
  • Bagnarola
  • Villalta
  • Borella
  • Cannucceto
  • Madonnina Santa Teresa

Sanzioni

La norma di riferimento è l’art. 7 comma 13bis del Codice della Strada, che prevede una sanzione amministrativa specifica per le limitazioni alla circolazione dei veicoli  inquinanti  di € 168,00 ridotti a € 117,60 in caso di pagamento entro 5 giorni.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il