Da lunedì 13 settembre parte la distribuzione dei kit per il Porta a Porta - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

Da lunedì 13 settembre parte la distribuzione dei kit per il Porta a Porta

 

Il nuovo servizio partirà per queste zone dall’1 novembre e coinvolge tutte le utenze domestiche e non domestiche, alle quali dal 13 settembre il personale incaricato da Hera consegnerà il kit standard (composto da contenitori e calendario) per l’avvio del porta a porta. Verranno inoltre riviste le dotazioni per le aziende, con particolare riguardo ai bar e alle attività di ristorazione, per agevolarne la raccolta differenziata.

Nelle zone residenziali delle frazioni attraversate da via Cesenatico (Bagnarola, Villalta, Borella, via Campone fino alla frazione di Sala), a Villamarina (zona a monte della ferrovia) e lungo la Statale Adriatica fino a Piazzale della Rocca, la raccolta stradale dei rifiuti urbani sarà trasformata in porta a porta ‘misto’, che prevede la raccolta a domicilio di indifferenziato e organico, mentre per tutte le altre tipologie (carta/cartone, vetro, plastica/lattine e verde/potature) rimarranno i cassonetti stradali per la raccolta differenziata.

Nelle zone extraurbane e artigianali - che comprendono tutte le vie del forese; le aree produttive di via Balitrona a Bagnarola, via San Pellegrino a Villalta e via Castellaccio a Sala; le vie Fossa, Masini e del Lavoro a Villamarina e la Statale Adriatica fino a Zadina - è previsto un sistema di raccolta domiciliare ‘integrale’, in giorni e orari prestabiliti, che interesserà tutte le tipologie di rifiuti: organico (scarti di cucina), carta/cartone, plastica/lattine, vetro e indifferenziato.

Gli operatori incaricati da Hera saranno dotati di un tesserino nominativo di riconoscimento e non chiederanno mai né di entrare in casa, né denaroAl termine della distribuzione, alle utenze non trovate in casa verranno lasciati sia l’avviso, in cui sarà indicato che verrà svolto un secondo passaggio, sia il modulo di delega, in modo che l’intestatario Tari possa delegare un’altra persona al ritiro del proprio kit. 

La finalità del progetto è di migliorare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili (come organico, plastica, vetro, carta), che restano risorse preziose per l’ambiente. Attualmente nel territorio comunale di Cesenatico la percentuale di raccolta è del 51% mentre l’obiettivo da raggiungere è il 70%, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il