BANDO FEAMP: IN ARRIVO ALTRI 123.000 € PER IL PORTO - Comune di Cesenatico (FC)

archivio notizie - Comune di Cesenatico (FC)

BANDO FEAMP: IN ARRIVO ALTRI 123.000 € PER IL PORTO

 
BANDO FEAMP: IN ARRIVO ALTRI 123.000 € PER IL PORTO

COMUNICATO STAMPA

BANDO FEAMP: IN ARRIVO ALTRI 123.000 € PER IL PORTO

Assegnati nuovi fondi europei per la pesca: in un biennio investimenti per oltre 2,7 milioni 

Nei giorni scorsi la Regione Emilia-Romagna ha comunicato al Comune di Cesenatico la concessione di ulteriori 123.665,92 euro all’interno del progetto FEAMP 2014/2020.

Si tratta del bando risalente al 2017 per la riqualificazione dei porti, dei luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca, bando per il quale la Regione aveva messo a disposizione 2,5 milioni di euro di cui il 50% dei fondi derivanti dall’Unione Europea, il 35% dallo Stato e il 15% dalla Regione Emilia-Romagna. 

Nell’autunno 2017 la Regione aveva stilato la graduatoria comunicando che, a fronte di una domanda ammissibile di 1.000.000,00 €, il progetto del Comune di Cesenatico era stato finanziato per un importo pari a 723.072,47 €.

A fine 2018 c’è stato uno scorrimento della graduatoria che – sulla base dei progetti presentati – ha visto riassegnare fondi ai Comuni che avevano partecipando al bando europeo.

Salgono così a 846.738,39 € i fondi assegnati al Comune di Cesenatico per il progetto di riqualificazione, messa in sicurezza e ammodernamento dell’area di sbarco del porto canale che va dal piccolo Squero fino alla darsena lungo il lato di Ponente del porto canale.

I lavori iniziati nel maggio 2018 sono in fase avanzata e queste nuove risorse andranno a ridurre l’impegno economico del Comune che, per completare il progetto, aveva previso a bilancio 436.927,53 €.

Questo nuovo stanziamento di risorse europee, unito alle 437.000 € arrivate recentemente nel bando FLAG Costa Emilia-Romagna porta a 1.283.738,39 € le risorse arrivate da Europa, Stato e Regione per il recupero dell’area produttiva del porto.

A queste vanno aggiunti 1.100.000,00 € di dragaggi già assegnati dalla Regione e le restanti circa 300.000 € inserite a bilancio dal Comune per un totale che supera i 2.700.000 € che in un biennio sono stati previsti su una delle aree strategiche di Cesenatico.

“La nostra progettazione sull’area portuale – commenta soddisfatto il Sindaco Gozzoli – sta portando importanti risposte per la nostra pesca, per la nostra economia e per il nostro ambiente. La strada intrapresa con l’atto di indirizzo, che ha tracciato la road map per gli interventi portuali, era quella giusta. Questo ulteriore stanziamento ci permetterà di utilizzare una cifra di pari importo per altri interventi necessari al paese.”

“In un biennio – conclude il Sindaco – abbiamo creato le condizioni per un ciclo di interventi sul porto tra i più importanti della storia recente del nostro paese. Valorizzare queste aree e non lasciarle al degrado significa investire sul futuro e sul lavoro delle tante imprese della pesca e non solo. Investire sulla pesca a Cesenatico significa rafforzare la nostra immagine turistica di borgo marinaro che vanta una ristorazione e un’ospitalità tra le migliori in Regione.”

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il